dalla serie Notturno Fluviale

Il progetto, entrato a far parte della campagna Unicoop "Arno 2016" per il cinquantesimo anniversario dell'alluvione in Toscana, segue la documentazione dell'intervento architettonico dell'uomo sul principale fiume toscano. L'esclusivo riferimento ai ponti lascia spazio alla creazione di un nuovo punto di vista, il quale assolutizzando il soggetto acquista una duplice visione notturna e suggestiva: l'immagine si simmetrizza in maniera perfettamente geometrica e speculare, quasi a tuffarsi nel corso fluviale e a testimoniare, in maniera inizialmente straniante, la presenza umana e la sua fusione con l'acqua.

Sharing